Il sì a Medjugorje del delegato papale crea un bel problema in Vaticano

 

Roma. “Tutto fa credere che le apparizioni saranno riconosciute, forse entro la fine di quest’anno”. Le apparizioni in questione sono quelle della Madonna a Medjugorje che ininterrottamente procedono dal 1981, e a parlare così a un’agenzia cattolica polacca è stato l’arcivescovo Henryk Hoser, l’inviato speciale che Francesco ha mandato lo scorso inverno in Bosnia con compiti “esclusivamente pastorali”. Continua a leggere “Il sì a Medjugorje del delegato papale crea un bel problema in Vaticano”

“Il rapimento in cielo”

 

Il Signore fa ai suoi una promessa formale: “Quando … v’avrò preparato un luogo, tornerò e vi accoglierò presso di me, affinché dove sono io siate anche voi (Giov. 14:2,3).

Nel rapimento in cielo di Eioc e di Ela “Gen. 5:24; Ebr. 11’5 2 Re 2 11” come nell’ascensione di Gesù Cristo (Atti 1:9.10).
Vediamo l’annunzio di quello che avverrà alla Chiesa alla fine dei tempi.
Allora al tempo fissato da Dio, il Signore stesso … scenderà dal cielo e i morti in Cristo risusciteranno i primi poi noi viventi che saremo rimasti, verremo rapiti insieme con loro sulle nuvole a incontrare il Signore nell’ aria; e saremo sempre col Signore (1 Tess. 4 /17). Continua a leggere ““Il rapimento in cielo””

Intervista a p. Carmelo “Una parrocchia eucaristica”

 

Padre Carmelo, sei stato due anni a Medjugorje: come hai avuto questa possibilità, cosa ha significato e cosa significa per te questa esperienza?

Devo dire che sono stato a Medj per una chiamata della Madonna, che si è servita di un articoletto proprio sull’Eco di Maria Regina della Pace che diceva che non c’era un sacerdote italiano che badasse ai pellegrini di lingua italiana. Questa l’ho sentita proprio come una chiamata nel fondo del mio cuore. Ho chiesto alla Madonna che mi des-se un segno per capire se veramente questa fosse una sua chiamata: che mi desse un biglietto per andarci e che provvedesse al soggiorno. Di lì a poco è avvenuto proprio così, perché ero a cena da amici, e uno di loro ha detto che aveva un biglietto in più per andare a Medj e lo voleva dare a qualcuno… Andando poi a Medj ho chiesto discernimento a p. Slavko che mi ha confermato che la Madonna mi chiamava a stare lì per comprendere i progetti di Dio. Continua a leggere “Intervista a p. Carmelo “Una parrocchia eucaristica””

Messaggio del 25 agosto 2017 a Marija ( Medjugorje )

 

Cari figli! Oggi vi invito ad essere uomini di preghiera. Pregate fino a quando la preghiera diventi per voi gioia e incontro con l’Altissimo. Lui trasformerà il vostro cuore e voi diventerete uomini d’amore e di pace. Figlioli, non dimenticate che satana è forte e vuole distogliervi dalla preghiera. Voi, non dimenticate che la preghiera è la chiave segreta dell’incontro con Dio. Per questo sono con voi, per guidarvi. Non desistete dalla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

Sono arrivati gli Angeli delle Tenebre dopo il Reiki

 

Gli angeli delle tenebre esistono

Fin da piccola, grazie ai miei genitori, ho avuto il dono della Fede. Fede che ho coltivato frequentando la Chiesa e partecipando ad incontri spirituali. Tutto questo fino all’età di vent’anni. Da quel momento scelte sbagliate mi hanno fatto fare esperienze negative che mi portarono a fare la conoscenza degli angeli delle tenebre.

Continua a leggere “Sono arrivati gli Angeli delle Tenebre dopo il Reiki”