‘Aiutatemi a salvare Sebastiano!’, il disperato appello del papà di un 15enne malato di tumore

sebastiano 15 anni tumore

«Aiutiamo Sebastiano». È l’appello diretto e pieno d’amore che papà Giovanni Quattrocchi rivolge al mondo del web. Dallo scorso autunno, il figlio 15enne sta combattendo contro un tumore al cervello. Un forma rara e aggressiva. Per questo motivo Sebastiano ha bisogno di sottoporsi a un intervento molto costoso, per il quale il papà-coraggio ha lanciato una raccolta fondi su Gofundme. La storia è riportata su Milano Today.

Seby, così viene chiamato il ragazzo, è stato già operato quattro volte, di cui una all’Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano. Il calvario è iniziato lo scorso novembre, quando il ragazzino è stato portato al pronto soccorso di Acireale per forti dolori alla testa. Poi la drammatica diagnosi. I medici avrebbero trovato una massa tumoraleche gli provocava disturbi visivi, mal di testa, perdita dell’equilibrio, nausea e vomito.

Finora, Seby è stato operato una volta a Messina, una a Milano e due a Sydney. Dopo gli interventi è stato sottposto a radioterapia per colpire la massa non ancora rimossa. Ma adesso il ragazzo ha bisogno di un altro intervento costoso per vincere la sua battaglia: «Purtroppo non abbiamo ancora vinto del tutto. Questo mostro è rimasto ancora dentro nostro figlio, fratello, nipote, amico», avrebbe scritto il papà.

Leggi anche  La scala di San Giuseppe, un’opera d’arte e un mistero mai risolto

Per stare accanto al figlio, il signor Giovanni ha perso il lavoro e ora ha lanciato la raccolta fondi per aiutare il suo Sebastiano: «È l’unico bambino sopravvissuto su 30 casi. È un tumore che non lascia scampo, ma ci siamo riusciti». Ora l’ultimo sforzo con la raccolta fondi, l’operazione e tanto amore.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: