La Messa porta frutti insperati: sono ben 14 le grazie che possiamo ricevere

Santa Messa

L’Arcivescovo di St. Louis (Usa), Monsignor John Josef Clennon (1862-1946), scrisse un testo molto particolare: “Il Potere della Santa Messa”. In esso, descrisse ben 14 motivazioni per cui è importante che ogni fedele partecipi, in più possibile, alla celebrazione.

Il testo risale all’anno 1909 e porta l’imprimatur, ossia il permesso concesso dall’autorità ecclesiastica per la sua diffusione. Come Monsignor John Josef Clennon, anche molti Santi hanno sollecitato i credenti a non dimenticare che, in ogni Santa Messa, celebrata nelle Chiese di tutto il mondo, Cristo si rende vivo, presente e si offre a noi.

San Francesco d’Assisi, ad esempio, diceva: “L’uomo deve tremare, il mondo deve fremere, il cielo intero deve essere commosso, quando sull’altare, tra le mani del Sacerdote, appare il Figlio di Dio”.
E Gesù stesso aveva detto a Padre Pio: “Tuffatevi in quel Calice divino che contiene il mio Sangue. È lì che l’Amore stringerà il Creatore, il Redentore, la vostra vittima ai vostri spiriti; è lì che celebrerete la gloria mia nell’umiliazione infinita di me stesso. Venite all’altare, guardate me, pensate intensamente a me”.

Ed ecco il testo di Monsignor John Josef Clennon:

Il Potere della Santa Messa

1 – Al momento della morte, la vostra maggiore consolazione saranno le Messe a cui avete assistito durante la vostra vita.
2 – Ogni Messa che avete ascoltato vi accompagnerà davanti al Tribunale Divino e vi aiuterà ad ottenere il perdono.
3 – Con ogni Messa potete diminuire la pena temporale per i vostri peccati, proporzionalmente al fervore con cui la ascoltate.
4 – Con la partecipazione devota alla Santa Messa, rendete l’omaggio migliore all’umanità santissima di Nostro Signore. La Santa Messa ben ascoltata supera le vostre maggiori negligenze e omissioni.

Leggi anche  Lunedì a Roma i funerali di padre Amorth, esorcista e scrittore

5 – Attraverso la Santa Messa ben ascoltata vengono perdonati tutti i vostri peccati veniali che siete decisi ad evitare e molti altri dei quali neanche vi ricordate. Attraverso di essa il demonio perde il dominio su di voi.
6 – Offrite una consolazione per le anime benedette del Purgatorio.
7 – Una Messa ascoltata in vita vi porterà molto più profitto di molte che possano essere offerte per voi dopo la vostra morte.
8 – Vi liberate da molti pericoli e disgrazie in cui probabilmente cadreste, se non fosse per la Santa Messa.
9 – Ricordatevi anche con essa riducete il vostro Purgatorio.

10 – Con ogni Messa aumentate il vostro grado di gloria nel Cielo. In essa, ricevete la benedizione del sacerdote, che Dio ratifica in Cielo.
11 – Durante la Messa vi inginocchiate in mezzo a una moltitudine di Angeli che assistono invisibilmente al Santo Sacrificio con estrema reverenza.
12 – Ottenete benedizioni nei vostri affari e nelle questioni temporali.
13 – Quando ascoltiamo la Messa in onore di qualche santo particolare, rendendo grazie a Dio per i favori richiesti a questo santo, otteniamo la sua protezione e un amore speciale.
14 – Ogni giorno in cui ascoltiamo la Messa, oltre ad altre intenzioni, dobbiamo onorare il Santo del giorno.

Leggi anche  I 403 pellegrinaggi di carita' di Alberto Bonifacio

Antonella Sanicanti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: