Get Adobe Flash player

Anche un piccolo contributo di 1 euro per noi può essere molto per il mantenimento di questo sito web

LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Due mesi prima delle apparizioni, Vicka, mentre raccoglieva legna da ardere insieme a suo fratello e le sorelle, trovò due vecchi Rosari nel trailer che stavano usando per trasportare la legna.

 

Vicka ha detto che erano strani, in quanto essi erano, come non li abbiamo mai visto prima.“ 

LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online

 

Per descriverli disse, uno di essi ha una croce piuttosto grande, e di tutte le quattordici stazioni della via crucis sono scolpite nella croce. E sulla croce dell’altro Rosario vi è scolpita una reliquia. O così dicono.

 

Li trovò il fratello minore di Vicka, di non ancora dieci anni di età.

 

Urlò, La Vergine ha lasciato qui i Rosari cosicche la nonna e la mamma preghino Dio di più!

 

Vicka e le sue sorelle corsero da lui per dare un’occhiata a quello che aveva trovato e tutti intuirono e dissero che erano stati messi lì per qualche ragione mistica o significato.

 

Questo, ripetiamo, accadde solo due mesi prima che le apparizioni cominciassero, e poterono capire solo più tardi, quando la Madonna apparve, il significato di questi due Rosari.

 

Si cercò di scoprire da dove fossero venuti. La madre di Vicka attraversò tutto il paese, mostrandoli a tutti, e chiedendo a chiunque se i Rosari appartenessero a loro, ma nessuno di loro confermò.

 

I Rosari continuarono ad essere un mistero, finché un giorno, dopo le apparizioni, Vicka chiese alla Madonna da dove erano venuti e che cosa ne avrebbero dovuto fare. Vicka riportò che la Vergine le disse che

 

Loro sono per il nostro bene, sono un dono di Dio

 

Rosari misteriosi di medjugorje

Uno dei due Rosari misteriosi che Vicka e i suoi fratelli trovarono due mesi prima dell’inizio delle apparizioni di Medjugorje

 

 

 

Una risposta a I Rosari Misteriosi

Rispondi