Vaticano, svolta su Medjugorje: vere le prime sette apparizioni della Madonna. “Nessuna origine demoniaca”

Vaticano, svolta su Medjugorje: vere le prime sette apparizioni della Madonna, "Nessuna origine demoniaca"

 

Svolta MedjugorjeLe prime sette apparizioni della Madonna a Medjugorje, avvenute dal 24 giugno al 3 luglio 1981 sono vere. Questa è una, molto attesa, delle conclusioni della Relazione finale della Commissione Internazionale di inchiesta, istituita da Benedetto XVI e presieduta dal cardinale Camillo Ruini.

Questa prevede la considerazione che non c’è “Nessuna origine demoniaca delle apparizioni e neanche manipolazioni“. Tra i punti che sono stati trattati c’è anche il rapporto tra i veggenti e il denaro.

La relazione non è mai stata pubblicata anche se i contenuti principali sono stati resi noti, a più riprese, dallo stesso Papa Francesco che inviò un visitatore apostolico a Medjugorje. Sono strati anche autorizzati, di recente, i pellegrinaggi nel luogo della Bosnia Erzegovina dove dal 1981 un gruppo di veggenti sostiene di avere apparizioni della Madonna.

Leggi anche  Un dodicenne è in grado di decidere se vivere o morire?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: